Un Portale tira l’altro.

No non volevo parlare di noccioline, ma proprio di Portali Web Aziendali. Questo strumento oramai alla portata anche delle piccole e medie aziende, stà dando il meglio di sè in tutti i settori aziendali, con notevole successo.

Innanzitutto chiariamo che cos’è un portale web aziendale. E’ un sito web grazie al quale l’azienda può pubblicare sia al suo interno sia verso utenti esterni e in maniera completamente profilata, le informazioni e le relative applicazioni per gestirle. I Portali che ci interessano inoltre dispongono di strumenti che permettono lo sviluppo rapido di widget applicativi e una intelaiatura preesistente per la pubblicazione faciliatta dei contenuti e delle applicazioni di business. Questo è importante, le piccole e medie aziende hanno risorse limitate da investire e, purtroppo, poco tempo da dedicare ai progetti.

Uno degli aspetti più interessanti, sovente trascurato, è la facilità con cui si possono integrare tra loro la miriade di informazioni provenienti dai diversi sistemi presenti in azienda, portandoli alla pubblicazione sull’ unica interfaccia utente globale, quella del portale.

Proprio su questo argomento, un amico alcuni mesi fa mi sottopose un problema. Il customer service della sua azienda, costituito da una mezza dozzina di persone, per poter rispondere efficacemente ai clienti, doveva essere in grado di usare tre applicazioni diverse. Il database dei clienti e il CRM si basavano su Lotus Notes, gli ordini venivano gestiti da una applicazione su AS400 e le informazioni del magazzino provenivano da una applicazione Oracle. Il suo problema era istruire queste persone, che dovevano usare sistemi completamente diversi e ridurre inoltre i tempi di risposta in caso di variazioni. Ovviamente non aveva nessuna voglia di buttare via applicazioni esistenti, funzionanti e consolidate.

La soluzione ottima è stata quella di utilizzare un portale. Con una spesa dell’ordine delle centinaia di euro/utente ha acquistato le licenze di IBM WebSphere Portal Express e con alcuni giornate di lavoro, grazie a strumenti di sviluppo rapido, sono state realizzate le applicazioni che acquisivano i dati dalle sorgenti rispettive, integrando il tutto su un’unica interfaccia. Gli utenti del customer service ora usano una sola applicazione via browser, il Portale.

La soluzione ha permesso a questa piccola azienda di dotarsi di un portale aziendale interno, portale che attualmente si stà espandendo verso utenti di altri settori e stà affiancando in modo efficace gli strumenti di business già preesistenti. La collaborazione, l’istruzione, la business intelligence, ecc, il portale stà riempiendo quelli spazi dove la monoliticità processuale degli “erp” non può arrivare, portando così alta efficienza abbinata a piccoli sforzi d’investimento economico.

Come con le noccioline, un portale tira un altro, poi un altro ed un altro.